FAQ

FAQ Generiche

Che cos’è VANK?

VANK è un sistema di crediti complementari basato su tecnologia blockchain, che si aggiunge in modo efficace al circuito di denaro tradizionale, dando un importante contributo alla solidità dell’economia interna del territorio in cui opera. In questo modo, il sistema VANK supporta e facilita in modo duraturo il fattore di successo più importante dell’economia, le transazioni.
Il sistema VANK è FIDUCIA attiva: i partecipanti infatti, nei loro affari si FIDANO reciprocamente. Il denaro resta nel territorio e ciò rafforza la posizione economica locale.

Come funziona il sistema VANK?

Il sistema VANK offre ai membri del circuito, la possibilità di ricevere un credito (valore) espresso dalla valuta complementare EURV. Per maggiori informazioni sul sistema contattare il nostro centro informazioni Vank.

Posso partecipare a una rete Vank senza essere visibile agli altri partecipanti?

No. La rete Vank si fonda sulla solidarietà tra i suoi partecipanti. Per questo è importante che tutti seguano le stesse regole.

Quali sono le regole del sistema Vank?

I partecipanti Vank si impegnano a rispettare tre semplici principi, o regole fondamentali:
Principio dell’accettazione EURV: i partecipanti del circuito Vank accettano EURV da altri partecipanti del circuito come pagamento totale o parziale per compravendite di beni o servizi nelle proporzioni predefinite (quota di accettazione Vank in percentuale).
Principio di parità di trattamento: i partecipanti al circuito Vank rendono accessibile la loro intera offerta di beni e servizi a tutti gli altri partecipanti del circuito esattamente come a tutti gli altri partner d’affari che non pagano in EURV.
Principio della parità di prezzo: i partecipanti offrono a tutti gli altri partecipanti (indipendentemente dalla ripartizione del pagamento tra EURV e EURO o altra moneta) le stesse condizioni e gli stessi prezzi, in particolare concedendo gli stessi sconti e le stesse riduzioni come a tutti gli altri partner d’affari che non pagano in Vank.

Qual’è la percentuale dell’avere EURV che posso vendere?

Acquisti e vendite di EURV sono vietati. In caso di violazione si applicano sanzioni dure e rigorose (pena convenzionale del 10% dell’importo scambiato, con una multa minima di 5000 EURO).

I partecipanti Vank come me sono obbligati ad accettare EURV?

Certo. Siete obbligati ad accettare pagamenti in crediti EURV nei limiti della quota di accettazione da voi selezionata e pubblicata sul Vankmarket.

FAQ Tecniche

Perché usare una Blockchain invece che un semplice database aziendale?

L’uso di un database distribuito a livello planetario per registrare le transazioni permette maggior trasparenza verso le parti (venditore-acquirente) che possono in ogni momento:

  1. verificare l’esito della transazione finanziaria
  2. verificare il proprio stato economico.

La trasparenza è dovuta alla immutabilità e leggibilità di questo “libro mastro” ed al fatto che esso sia fuori dal controllo della Vank Srl.

Come fate a impedire che il token EURV esca dal circuito Vank?

Lo SmartContract EURV verifica se il trasferimento di token avviene verso un indirizzo appartenente al circuito Vank, abortendo l’operazione nel caso l’indirizzo non sia conosciuto oppure nel caso sia stato temporaneamente disabilitato dal gestore de circuito Vank.

Posso pagare la fee usando Bitcoin?

Non è possibile. A regime le fee saranno pagate esclusivamente in criptovaluta VANK. Nel caso l’aderente al circuito non ne avesse nel proprio wallet, il wallet automaticamente effettuerà un acquisto di VANK nell’exchange acquistandolo con criptomoneta ETH (Ethereum) oppure con carta di credito/debito in moneta EURO.
Dopo aver effettuato l’acquisto la fee in VANK verrà spedita all’indirizzo della società che gestisce il circuito Vank. Quando verrà aperto un circuito Vank in aree extra UE l’acquisto nell’exchange non avverrà in EURO ma nella valuta fiat avente localmente corso legale.

La compra-vendita necessita anche di un pagamento in Ethereum per poter avvenire?

Sì, la scrittura sulla Blockchain di Ethereum richiede il pagamento di una frazione di ETH pagata direttamente all’ecosistema di Ethereum; tale prelievo dal wallet del cliente avviene in maniera automatica.

Devo intendermi di SmartContract o Blockchain per usare i servizi della Vank?

No, tutto avviene nella massima semplicità per il cliente, la complessità sottostante viene nascosta e gestita dal software impiegato dalla piattaforma.

Posso usare un altro wallet per fare la compra-vendita nel circuito Vank?

No, i meccanismi di pagamento delle fee sono particolari e richiedono il solo uso del wallet fornito ai propri clienti dalla Vank.

Menu
English